E’ partita la rissa nel Centro Destra. Siamo salvi!

Oggi, 20 settembre e' la Giornata Mondiale dell’Insetto Burlone.
Domani, 21 settembre e' la Giornata Mondiale del Vaffanculo Promiscuo.

Cosa c’e' di piu' incredibile di un direttore della Rai nominato dalle destre che difende AnnoZero e Report dalle intemperanze di Berlusconi? Forse Fini che attacca il premier dicendo all’assemblea del Partito delle Liberta' che tutti fanno finta di essere d’accordo col Liftato Nazional Popolare e poi gli parlano dietro.
Una roba da asilo infantile, per inciso, parlar dietro a un leader, una cosa patetica, uno scorcio dal paradiso dei leccaculi.
Comunque, ammettiamolo, amiamo Fini che si eleva come astro sfolgorante. Ed essere qui a sperare in un post fascista e' la misura del crollo oceanico della sinistra. Siamo tutti orfani di un’identita' con le speranze in riserva.
Comunque, grazie a Dio, adesso Fini ha fatto causa a Feltri che lo ha minacciato trasversalmente, velatamente e di rimbalzo, di diffondere dossier riservati su storie di sesso del Fini medesimo risalenti al 2000. E questo e' avvenuto dopo che Feltri ha spalato merda anche sul direttore di Repubblica insinuando che abbia dichiarato un prezzo di acquisto, di una casa, inferiore a quello reale per risparmiare sulle tasse. E sapete chi ha scelto Fini come avvocato? La Buongiorno, quel rottweiler che ha difeso Andreotti, che nel frattempo e' morto, dall’accusa di aver fatto delle fetenzie orali con esponenti di spicco di cosche mafiose.
Dall’altra parte il clero scalpita e sbava d’ira. Non s’era mai visto che un giornale di destra spiattellasse al mondo storie d’alcova di eminenti moralizzatori. Non lo avevano fatto neanche i comunisti nei momenti peggiori.
Ma non si tratta di casi isolati. Piquet junior sputtana Briatore, piu' volte inquisito da ragazzo per estorsione e truffa, per averlo costretto a simulare un incidente durante una corsa. Facendo cosi' entrare in pista le auto di soccorso e favorendo il compagno di squadra Alonso, che in effetti alla fine ha vinto la gara.
E che dire di Brad Pitt e Matt Dillon che hanno dichiarato che George Clooney e' gay e la piantasse di far finta di essere macho? E Clooney che ha risposto che in effetti non ha ancora capito se la Canalis e' maschio o femmina… Stavano scherzando? Al di la' che il Corriere della Sera li ha presi sul serio (il punto piu' basso del senso dell’umorismo dai tempi di Noe' quando gli aveva preso la paranoia del Diluvio Universale).
Ma comunque quando mai due attori si mettevano a sputtanare sui giornali un loro ottimo amico che ha fatto i soldi sulla sua virilita' prorompente dandogli dell’omosessuale? Certe cose non si dicono neanche per scherzo…
Stiamo vivendo un momento nel quale le posizioni degli astri (o il karma galattico o forse la posizione delle varici sulle gambe di mia zia Rosalinda) stanno determinando il posizionarsi di attrattori esistenziali che portano lo sputtanamento a scatenarsi?
Il Grande Sputtanamento non riguarda quindi solo i partiti di destra, i giornali di destra, la chiesa e Repubblica ma si tratta di una fase endemica? E’ una specie di CIFRA del momento? Ci sono giornate che piove e giornate che lo sputtanamento va forte?
(Vorrei soffermarmi a sottolineare la profondita', oserei dire filosofica e ermeneutica, di questa riflessione!)

La domanda quindi e': stiamo per assistere a un Gioco al Massacro di proporzioni siderali?
Tutti quelli che in Italia hanno un archivio personale pieno di dossier sui vicini di casa, i datori di lavoro, i ministri della Pubblica istruzione e simili (che in Italia sono milioni) lo sbatteranno sul web? (l’archivio)
Il governo delle Destre potrebbe reggere a un simile frullatore mediatico?
Lasciamo al futuro il compito di sciogliere l’arduo interrogativo e passiamo a occuparci della nostra esistenza globale che, a prescindere dal livello di chiacchiere sputtanatorie continua a evolversi seguendo il suo misterioso disegno.
Oggi e' la giornata Mondiale dell’Insetto Burlone. Domani quella del Vaffanculo Promiscuo.
E qui c’e' da estasiarsi di fronte alla immisurabile saggezza di coloro che, migliaia di anni fa, hanno deciso di dedicare questi giorni proprio a queste particolari celebrazioni.
Vi e' mai successo di aprire una vecchia scatola da scarpe e trovarci dentro un diamante da 40mila euro che proprio non sapete da dove viene?
E’ ora che sappiate che quel diamante non si e' miracolosamente materializzato nella vostra puzzolente scatola da scarpe perche' avete fatto un fioretto e avevate rinunciato a masturbarvi per un paio di giorni. NO!
Questa e' opera dell’Insetto Burlone.
Si diverte cosi'. Sara' giusto o no rendere omaggio a una creatura che ha come grande sollazzo infilare diamanti da 40mila euro dentro vecchie scatole di scarpe?
E la Chiesa Cattolica vuole spiegarmi perche' in tutti i salmi e i trattati ecclesiastici non trovo neppure un rigo di elogio a questa splendida creatura?
E questo solo perche' ha organi sessuali sovradimensionati e perennemente congestionati?
Non mi sembra giusto. Non mi sembra giusto.
E vorrei collegare questo fatto con l’evenienza che (guardacaso) domani e' la Giornata Mondiale del Vaffanculo Promiscuo. Proprio domani. E proprio dopo la Giornata Mondiale dell’Insetto Burlone.
Mi capisci?
No?
Sono convinto che domani il tuo parroco ti consegnera' una vecchia scatola da scarpe con dentro le foto di Berlusconi che fa sesso con Frank Sinatra (un peccato di gioventu'). Essere sospettato di omosessualita' e' l’unica causa che puo' spingere un italiano a dimettersi da qualche cosa. Nel paese di Pinocchio (che ce l’aveva sempre duro) puoi rubare, complottare, tradire, prendere mazzette… Ma il culo no!
… E sai quanto te le paga Repubblica del foto con Frank Sinatra?

PS
Mi informano che contrariamente a quanto dichiarato nel corso del testo precedente Andreotti non e' morto veramente. Fa solo finta.


Commenti

andreotti in realtà non è nè vivo nè morto.
è un cyborg