Pillole oniriche contro la depressione

Antanas Mockus ritratto da Jacopo FoHai assolutamente bisogno di colorarti di rosso il naso e destabilizzare il regno del terrore con un assalto claun!

Per migliorare il mondo serve innanzi tutto capire quali sono le esigenze fondamentali del popolo. Cosa rende migliore la vita delle persone, cosa le rende migliori. Quello che ci serve sopra ogni altra cosa è mettere l’amore in cima alla scala dei valori. Sento già i conati di vomito di qualcuno: ma come si fa a parlare d’amore in un momento come questo?
Cosa c’entra l’amore in un momento di scontro con le forze del male, Berlusconi, gli Speculatori Internazionali, gli Inquinatori Immondi, i Ladri Carogne.
La gente non arriva a fine mese, cosa vuoi che conti oggi l’amore?
C’entra! Entra tantissimo. La crisi del sistema Italia è la crisi di un popolo che non è più capace di cooperare, di unirsi, di mettere al primo posto il Noi al posto dell’Io. Lo scontro epocale che stiamo vivendo, dietro le tende opache della politica, è tra un vecchio tipo di essere umano, figlio di millenni di guerre e individualismo, e un nuovo essere umano capace di ricostruire le basi empatiche della società.

CONTINUA A LEGGERE SUL BLOG DEL FATTO QUOTIDIANO