Non ti distrarre!

Facebook Instagram TikTok YouTube Twitter Jacopo fo english version blog

RESTIAMO IN CONTATTO!

insegnante robotI ricercatori dell'Università del Winsconsin stanno mettendo a punto una macchina che, tramite l'esame delle pupille, è in grado di riconoscere lo studente distratto e mima le tecniche dei docenti in carne ed ossa per riconquistare l'attenzione degli alunni. L'esperimento ha confermato che, durante una spiegazione telematica, "il robot era in grado di cambiare tono di voce e di gesticolare", hanno spiegato i ricercatori, "proprio nel momento in cui l'attenzione dei ragazzi calava". Se vi mettete le dita nel naso parte una scossa da 220 volt.

Leggi qui le altre notizie di Cacao di oggi