Universo: guardarlo troppo potrebbe farlo collassare

C'e' poco da ridere, la questione e' seria: secondo due ricercatori americani, i professori Lawrence Krauss della Case Western Reserve University e James Dent, della Vanderbilt University, sulla base del principio generale della fisica quantistica secondo cui certi fenomeni esistono in uno stato di incertezza e acquisiscono invece la realta' solo quando vengono osservati o misurati, scoprire troppo sull'Universo potrebbe far si' che lo stesso collassi prima del suo naturale tempo.
Fino a oggi il cosmo potrebbe avere gia' perso almeno un quinto della sua massa totale.
Da domani si potra' guardare in su solo a giorni alterni.

(Fonte: Telegraph)