Preghiera per un popolo

Preghiera per un popolo
di Jacopo Fo

Caro Dio, perche' ce l'hai con noi italiani?
Che ti abbiamo fatto di speciale per farci cosi' male?
Ho guardato la situazione e ho visto che siamo messi proprio male: abbiamo il debito pubblico piu' alto del mondo.
E siamo quelli a cui danno meno anestetici negli ospedali.
Abbiamo la mafia piu' potente della terra e la burocrazia piu' inefficiente...
Siamo quelli con meno pannelli solari ma abbiamo piu' cellulari, piu' auto e piu' omicidi dei francesi, dei tedeschi e dei canadesi. E per non farci mancare niente abbiamo pure il Papa dei cattolici.

E non e' che siamo stati piu' carogne di altri popoli.
Tu con noi sei stato spietato fin dall'inizio.
Prima ancora che esistessimo e che potessimo peccare. Ci hai creato la patria in mezzo a un mare tranquillo e caldo e l'hai riempita di fiori e frutti cosi' che poi ci sono voluti venire tutti: fenici, greci e troiani, poi diventati romani e celti, unni, longobardi, arabi e normanni, francesi, spagnoli, tedeschi...
Caro Dio, ci hai fatto nascere in un territorio di conquista. Cosa potevamo fare se non imparare ad arrangiarci, corrompere la guardia, ungere le ruote, trovarsi un padrino o una raccomandazione?
E infine ci hai mandato gli americani, che per liberarci dai tedeschi hanno arruolato la mafia intera promettendole qualche ministero...
Per 60 anni ci hanno fatto fare il lavoro sporco a livello mondiale, usandoci come tunnel clandestino tra l'economia criminale e quella legale.
Caro Dio, non potevamo fare altro, l'Italia era distrutta dai bombardamenti e noi iniziammo a fare quel che sappiamo far meglio: intrallazzare.
Dai nostri porti sono passati i traffici segreti tra Unione Sovietica e Stati Uniti, tra Israele e i Paesi Arabi e quelli dell'Occidente con il Sudafrica sotto embargo... Un regalo li', una spintina la'.
Siamo bravi. Abbiamo 35 secoli di esperienza, in questo non ci batte nessuno, caro Dio.
Ma visto che sei tu che hai predisposto tutto questo, non puoi stupirti se adesso siamo messi cosi' male.
E io spero che tu abbia un qualche progetto imperscrutabile in testa, che alla fine ci sia un senso per questo sacrificio disumano del popolo italiano.
E visto che, in fondo, ho fede in te, parafrasando San Francesco abbozzo e dico: grazie Dio, per tutto quello che hai fatto per noi italiani, cosi' da renderci spregevoli e villani.
E ringrazio tutto quanto tu hai creato, pieno di gratitudine.
Grazie fratello falso in bilancio, grazie sorella Corruzione, grazie sorella Vigliaccheria dei nostri giornalisti e grazie fratello Indulto dei veri comunisti, grazie a fratello Inciucio e a sorella Censura e grazie pure a sorella Inefficienza.
Pero', Dio, ora che t'ho fatto questo atto di modestia, di inchinarmi al tuo augusto, misterioso, desiderio, ti rivolgo una preghiera: oh Dio misericordioso, fammi capire perche' l'italiano lo hai fatto il piu' pirla che c'e'.
Qual e' il finale a sorpresa? Il momento della redenzione?
Insomma dal letame alla fine nascono i fiori o son tutti soltanto dolori?


Commenti

aridaje con stì lampi di luce...

*
Dio c'è e m'ha mandato un messaggio per te :

clicca image:

http://www.chatitaliachat.it/serpe/super/243.gif

clicca sonoro :

prrrrrrrrrrrrrrrrrr!

Questa mattina sono tornato dall'ospedale per un intervento al ginocchio.Sono stato operato Venerdì pomeriggio.La notte, io ed il mio compagno di stanza, operato poco dopo me, l'abbiamo passata senza chiudere occhio per il dolore, ma di avere un' antidolorifico in più non se nè proprio parlato.:O)

Non abbiamo il debito pubblico più alto del mondo !

Non abbiamo la Mafia più potente !

Non abbiamo (per molti Paesi) meno panelli solari .

In passato siamo stai più carogne di altri Paesi, fin orridire Inglesi , Francesi e Americani !

Grazie alla mancanza di unità e compatendoci siamo stati invasi !

Gli Americani non hanno liberato l'Italia ! Semmai ALLEATI (20 Nazioni, compreso la RUSSIA di Stalin) per giocoforza di distruggere Hitler ! Siamo scampati al fatto che rimettessero (conveniva) RE o peggio Mussolini facendo la fine (ma la lista è lunga) di Grecia e Spagna !

Tutti i Paesi s'arrangiano, noi (Italiani) non di meno NON di più !

Sapere è Potere !