Arrestato, inghiotte le prove

E' successo negli uffici dei Servizi segreti statunitensi. Durante l'interrogatorio Florin Necula, arrestato per aver clonato alcune tessere bancomat, ha afferrato una chiavetta Usb sequestrata e l'ha inghiottita.
Sono passati piu' di quattro giorni e non e' ancora venuta fuori da sola, i medici hanno suggerito un intervento chirurgico.
Intanto l'incauto ladro potrebbe entrare nel libro dei record per le sue scoregge 2.0
(Fonte: Zeusnews)

fonte immagine