Discorso di fine anno del presidente dell'Australia

Julia Gillard, presidente dell'Australia“Miei cari australiani superstiti, la fine del mondo si avvicina. Non è stato il Millennium bug, né la tassa sull'inquinamento: si è scoperto che il calendario Maya aveva ragione... Che il colpo decisivo arriverà dagli zombie cannibali, da diaboliche creature infernali o dal trionfo definitivo del pop coreano, sappiate una cosa, che combatterò per voi fino alla fine. E questo quantomeno significherà che non dovrò più partecipare ai talk show... Buona fortuna a tutti voi”.
(Julia Gillard, presidente dell'Australia, intervenendo a un programma satirico sull'emittente televisiva Triple J. E' come se Napolitano andasse a Zelig.)

LEGGI QUI LE ALTRE NOTIZIE COMICHE DI CACAO DI OGGI