“Il Teatro, tre territori”, incontri Zoom con artisti del teatro. Tra questi, Jacopo Fo.

 

Il mondo del teatro sembra essere fermo ormai da diversi mesi, ma Carlos Branca, direttore teatrale, attore e regista italo-argentino, ha deciso che il teatro non si deve fermare.
Nasce così “Il Teatro, tre territori – Argentina e Italia: un ponte sull’oceano”, una serie di incontri che possono essere seguiti nella piattaforma Zoom, con ospiti prestigiosi del mondo del teatro.
Dal 21 gennaio ogni giovedì è possibile collegarsi a Zoom e immergersi nel mondo teatrale direttamente da casa.
Con il patrocinio della Fondazione Dario Fo e Franca Rame, “Il Teatro, tre territori” ha avuto inizio il 21 gennaio, con ospite Diego Capusotto, attore argentino. I seguenti incontri avverranno nei tre giovedì successivi.
Il 28 gennaio, sarà ospite de “Il Teatro, tre territori”, Fabrizio Gifuni, definito da Carlos Branca come “uno degli attori più fisici che abbiamo in Italia”.
Il 4 febbraio alle 21.00 sarà ospite di Carlos Branca l’attore e regista Jacopo Fo. Su di lui Branca dice: «Lo stimo molto per essere un po’ pazzo, come piace a me». Questa serie di incontri si concluderà l’11 febbraio con Giorgio Barberio Corsetti, regista e direttore dei teatri di Roma.

Per informazioni su prenotazioni e costi, potete scrivere a carlosbranca@yahoo.com.ar

Categorie: