No parassit, no cry

Gnathia marleyi

Quello che vedete nella foto è un crostaceo parassita che succhia il sangue ai pesci della barriera corallina caraibica. E' stato scoperto da Paul Sikkel, scienziato dell'università di biologia marina dell'Arkansas e, purtroppo, grande appassionato di reggae. Il parassita si chiama infatti “Gnathia marleyi”, in onore di Bob Marley. Che non sarebbe stato d'accordo.
Il Gnathia marleyi affianca il tafano Beyoncé, il lichene Caloplaca obamae e il trilobite Aegrotocatellus jaggeri, dedicato a Mick Jagger.
(Fonte: LaPresse)

Leggi qui le altre buone notizie di Cacao di oggi