Il quinto conto energia per il fotovoltaico cambia tutto!

Energia ArcobalenoE noi come per gli altri quattro intervistiamo Maria Cristina Dalbosco, che il nuovo conto energia se lo è studiato parola per parola. Iniziando l'intervista il suo commento è stato: “Il quinto conto energia per il fotovoltaico cambia tutto!”...
Buona lettura!

Ciao Cristina, diamo per scontato che i nostri lettori sappiano che cos'è un impianto solare fotovoltaico per la produzione di energia elettrica rinnovabile... ma che cos'è questo Conto Energia? E perché dal 2007 è stato revisionato ben 5 volte?

Quando parliamo di "Conto Energia" ci riferiamo a un sistema di incentivazione che "paga" coloro che installano un impianto fotovoltaico. Questo contributo non viene dato a coprire la spesa di installazione (non è, cioè, un contributo in conto capitale) ma è calcolato sulla base della produzione dell'impianto e viene pagato mensilmente o bimestralmente per 20 anni. Questo spiega in parte anche le continue revisioni... al di là delle simpatie (o antipatie!) più o meno velate di chi ci governa nei confronti delle incentivazioni alle rinnovabili, le varie "edizioni" sono intervenute soprattutto sull'entità degli incentivi e sui meccanismi di conteggio. C'è da dire - ma su questo penso torneremo dopo - che il Quinto Conto Energia, in vigore dal 27 agosto scorso, ha rivoluzionato non poco tutto il sistema...

CONTINUA A LEGGERE CLICCA QUI