Dario Fo difende Bergoglio: "Contesta banche e poteri forti"

Facebook Instagram TikTok YouTube Twitter Jacopo fo english version blog

RESTIAMO IN CONTATTO!

Dario Fo

L'ateo Dario Fo difende Papa Francesco da «alcuni spietati commenti» che lo dipingono come un «furbacchione» con una precisa «strategia pubblicitaria» dietro ogni suo gesto. Il premio Nobel per la letteratura lo fa oggi in prima serata in diretta tv su Rai1 all'interno dello show guidato da Antonella Clerici «Arena di Verona 2014» (in onda dalle 21 circa), dove recita un'anteprima di «Papa Francesco», il suo nuovo lavoro teatrale che verrà trasmesso integralmente dalla rete ammiraglia Rai domenica 22 giugno in prima serata. Oltre al pubblico da casa, più di 13mila persone all'Arena veronese assisteranno all'anticipazione del nuovo lavoro teatrale di Fo. Al quale è dedicata anche la prima puntata del nuovo programma di Rai3 sui maestri del teatro "Colpo di scena", che viene trasmesso tra le 20.20 e le 21.
Per il premio Nobel il Pontefice argentino è vittima di un 'linciaggio' perché in più occasioni si è schierato contro il mondo degli affari e del business internazionale, perché contro le banche e i poteri forti.

CONTINUA A LEGGERE SU L'UNITA'