Il braccio bionico

Braccio bionicoTecnicamente si chiama supporto esoscheletrico x-Ar ed è un dispositivo che permette di utilizzare le braccia e le mani senza sentire fatica.
Messo a punto dalla Equipois di Los Angeles, ha innumerevoli applicazioni pratiche, in campo medico per la cura di alcune patologie e in campo industriale per aiutare chi fa lavori molto pesanti.
Verrà ufficialmente presentato il prossimo 21 marzo a Orlando, in occasione del Campionato mondiale di Braccio di Ferro.
(Fonte: Puntoinformatico)