Le Buone Notizie di Cacao

Abbonamento a feed Le Buone Notizie di Cacao
Cacaonline il sito delle buone notizie comiche. In collaborazione con Jacopo Fo
Aggiornato: 1 ora 28 min fa

Dai carciofi alle cassette per i carciofi

3 ore 55 min fa

Dagli scarti dei carciofi si creano cassette per l’ortofrutta 100% biodegradabili e compostabili.
Il prototipo costruito è stato presentato alla fiera Fruit Logistica di Berlino, con la collaborazione con la Società gestione mercato di Genova (Sgm), che ha fornito la materia prima, e Ascom Confcommercio.

Cavalcare l’onda

4 ore 58 sec fa

La nuova tecnologia per sfruttare l’energia delle onde nasce a Torino. Dove non c’è il mare.
Ne vuoi sapere di più? Leggi l’articolo su People For Planet!

Al volo!

4 ore 1 min fa

Egitto, tre agenti di guardia a una banca si accorgono che un bambino si stava sporgendo troppo da un balcone al terzo piano. Due si procurano velocemente una coperta ma alla fine è stato il terzo che ha preso il bimbo al volo che è atterrato illeso tra le sue braccia.
Il poliziotto è ancora sotto shock con un sorriso ebete stampato in faccia.
(Fonte: Repubblica)

Il pittore Neanderthal

4 ore 3 min fa

In Spagna sono state ritrovate alcune pitture rupestri di 65mila anni fa attribuite ai Neanderthal.
Sempre di più si va demolendo l’immagine di questi ominidi grandi grossi e stupidi, anzi, sembra proprio il contrario: si abbellivano con gioielli, sapevano dipingere, usare il pensiero astratto e il linguaggio.
Con due articoli contemporanei sulle riviste Science (è la storia di copertina) e Science Advances, le nuove datazioni ribaltano il giudizio sui nostri antenati, vissuti in Europa tra 400 e 30mila anni fa. "L'arte è uno degli ingredienti che ci rendono umani" spiega Dirk Hoffmann, esperto di datazioni preistoriche all'Istituto Max Planck di antropologia evoluzionistica di Lipsia. "Non avendo una funzione pratica, ma simbolica, segna uno dei passaggi fondamentali della nostra evoluzione".
(Fonte: Ansa.it)

Oggi è la giornata di M’illumino di meno

4 ore 4 min fa

Anche quest’anno Cacao spegne le luci. E cammina verso la luna!!!

Voglia di buona cucina? Leggi la nuova ricetta di Angela Labellarte

Gio, 02/22/2018 - 15:21

Un tuffo nei sapori della cucina di Alcatraz con le Tortine di pere e caprino! Qui la ricetta

Mobilità elettrica: risparmio e salute

Gio, 02/22/2018 - 15:20

Uno studio dell'European Climate Foundation ha rilevato che un taglio alle emissioni dell'88% porterebbe grandi benefici in molti settori.
In particolare i risparmi calcolati nel settore della mobilità vanno dal calo dell'inquinamento e relativa diminuzione delle morti da traffico e smog, al crollo della bolletta energetica che svuota ogni anno le casse dei Paesi europei.
I numeri sono impressionanti: i posti di lavoro previsti grazie all'addio a benzina e gasolio sono circa 206mila nel 2030. Il taglio alla bolletta energetica relativa all'importazione di petrolio e derivati sarebbe pari a 49 miliardi di euro. Questo passaggio ridurrà pure le emissioni dovute alle automobili dell'88% nel 2050 e, parallelamente, aiuterà ogni anno a tagliare 467mila morti premature causate dall'inquinamento.

La libertà della mucca

Gio, 02/22/2018 - 15:14

Polonia, lago di Nysa, l’agricoltore deve portare una mucca al macello.
E fin qui niente di straordinario se non fosse che la mucca non era d’accordo. Prima rifiuta di salire sul camion e poi prende a testate il recinto e scappa verso il lago.
Il proprietario a questo punto manda un operaio per recuperare l’animale ma il pover’uomo torna con un braccio rotto e senza mucca. Che nel frattempo si era tuffata nel lago nuotando fino a un isolotto deserto.
Il proprietario ha cercato per una settimana di recuperare la bestia fino a che si è dovuto arrendere davanti a tanta determinazione. Ora le porta addirittura nell’isola regolarmente il cibo perché stia in salute.
(Fonte: Ansa)

Agricoltura sempre più sostenibile

Gio, 02/22/2018 - 15:11

Lo sostiene, dati alla mano, Dino Scanavino presidente della Cia-agricoltori.
Emissioni di CO2 ridotte del 25%, in calo anche l’uso di pesticidi (- 27%) ed erbicidi (-31%). Nello stesso tempo cresce la produzione di energia green (+690%) e sono in aumento le superfici bio (+56%).
Sempre più green!
(Fonte: La Stampa)

Chimica verde: cos’è e di cosa si occupa

Mer, 02/21/2018 - 14:52

Per chimica verde si intende l’invenzione, la progettazione e l’uso di prodotti chimici e processi per ridurre o eliminare l’uso e la produzione di sostanze pericolose.
Da diversi anni l’attenzione all’ambiente e al pianeta – e gli studi, che con sempre più precisione prevedono l’esaurimento entro pochi decenni delle risorse da idrocarburi – hanno indotto anche le grandi multinazionali del petrolio e le aziende che utilizzavano i combustibili fossili per la produzione di beni a guardare altrove, e quindi a studiare sistemi di produzione e a commercializzare prodotti che non inquinino, siano biodegradabili e sostenibili.
Continua su People For Planet

Devo asciugare le mutande!

Mer, 02/21/2018 - 14:51

Volo Antalya, Turchia-Mosca della Ural Airlaines, una passeggera approfitta del bocchettone dell’aria condizionata per asciugare un paio di slip. Ci son voluti 20 minuti ma alla fine erano perfettamente asciutti.
Complimenti alla faccia di bronzo
(Fonte: Ansa.it)

Il sogno degli ipocondriaci

Mer, 02/21/2018 - 14:50

I ricercatori dell’Università di Tokyo hanno messo a punto un display di pelle elettronica, ultrasottile ed elastico che aderisce perfettamente al corpo e ne rileva i dati fisiologici come pressione, temperatura e ritmo cardiaco per inviarli poi allo smartphone.
Rispetto ad altri apparecchi simili sviluppati in passato, quello costruito da Takao Someya rende più facile l'accesso a questo tipo di informazioni per le persone con problemi di mobilità, come anziani e disabili, in modo non invasivo e direttamente da casa: basta infatti semplicemente attaccare lo schermo sulla pelle che può essere indossato per una settimana intera senza provocare alcuna infiammazione.
(fonte: Ansa.it)

Pesci che camminano

Mer, 02/21/2018 - 14:48

Un team di subacquei australiani ha scoperto dei pesci rossi che non nuotano ma camminano sul fondo con le pinne.
Il nome della specie in inglese è, giustamente, 'red handfish' e finora si credeva ne esistessero solo 40 esemplari nelle acque della Tasmania.
Forse nell’evoluzione di questi pesci si è creata un po’ di confusione.
(Fonte: Repubblica)

Sabato 24 febbraio a Verona! La necessità dell’Arte oggi

Mer, 02/21/2018 - 14:46

La necessità dell’Arte oggi
Apertura definitiva MusaLab Franca Rame e Dario Fo
con un nuovo percorso espositivo
Conferenza Stampa con Jacopo Fo
L’evento presso il Teatro Ristori viene sponsorizzato da Il Nuovo Comitato Il Nobel per i Disabili Onlus.
L’ingresso sarà a offerta libera e il ricavato della giornata servirà per sostenere le attività della Onlus.
Per maggiori informazioni visita dariofo.it
Su Facebook

Balla che partorisci!

Mar, 02/20/2018 - 13:05

E’ diventato virale un video dove si vede una ragazza portoricana che insieme al marito balla l’ultima hit del rapper Daddy Yankee. Non ci sarebbe stato niente di strano se non fosse che la ragazza ballava in ospedale per aiutare il parto, stimolando così l’inizio delle contrazioni per scongiurare il taglio cesareo.
E ha funzionato! E’ nata una bimba con il parto naturale.
L’hanno chiamata Snoop Dog
(Fonte: Repubblica)

Storie di ladri pazienti

Mar, 02/20/2018 - 13:04

New Orleans: la bicicletta è ben legata al cartello stradale ma il ladro non si è perso d’animo. Con santa pazienza ha smontato il palo e si è rubato la bicicletta.
Non l’avrebbero mai preso se non ci fosse stata una telecamera di sorveglianza che ha ripreso tutta la scena.
Ora è in carcere che smonta e rimonta le sbarre della cella.
(Fonte: Ansa.it)

Il primo inglese era nero

Mar, 02/20/2018 - 13:03

Con gli occhi azzurri e i capelli ricci. Questo il risultato dell’esame del Dna sui resti del più antico essere umano rinvenuti in Gran Bretagna nella regione del Somerset.
L’analisi è stata condotta da un gruppo di scienziati dell’University Collegee London e di altre università.
Il primo inglese si chiamava Edward e parlava con un ottimo accento british.
(Fonte: Repubblica)

Campagna elettorale senza ambiente (o quasi): cosa dicono i partiti sull’ecologia

Mar, 02/20/2018 - 13:02

Il 95% degli italiani pensa che proteggere l’ambiente sia importante. I problemi più sentiti sono inquinamento dell’aria e gestione dei rifiuti, poi i cambiamenti climatici. E i partiti politici, in piena campagna elettorale, che dicono?
Qualche anno fa Beppe Grillo diceva di puntare al 100% del parlamento. Non sappiamo se ce la farà ma chi volesse provarci potrebbe iniziare dall’ecologia: secondo un sondaggio recente di Eurobarometro, il 95% degli italiani pensa che proteggere l’ambiente sia importante. I problemi più sentiti sono inquinamento dell’aria e gestione dei rifiuti, poi i cambiamenti climatici.
(…) Continua su People For Planet

Dario Fo: dal disegno alla scena a Crotone, 23 febbraio - 18 marzo

Lun, 02/19/2018 - 11:17

Venerdì 23 febbraio dalle ore 17:30 alle ore 20:30
Museo e Giardini di Pitagora - Via Giovanni Falcone, 88900 Crotone
Voluta dal Comune di Crotone e dal Consorzio Jobel si inaugurerà il prossimo 23 Febbraio, ore 17.30, presso il Museo e Giardini di Pitagora, la Mostra “Dario Fo.
Dal disegno alla scena”, curata da Melissa Acquesta e dalla Compagnia Teatrale Dario Fo e Franca Rame.
Happening museale e laboratori gratuiti (a cura di Fabbrica delle Arti)

La Contessa del Lunedì

Lun, 02/19/2018 - 11:15

“- Ubaldo! Che fai???!
- Bevo acqua allo zenzero
mica faccio guai:
combatto i radicali liberi
depuro, brucio grassi
regolo glicemia e colesterolo
a piccoli passi.
- Ma inquini!
- Prego?
Questa non me la spiego…
- Indovina un po’ cos’è che mi cruccia?
- L’acqua? La radice di zenzero fresca?
- Ma certo che no! E’ quella cannuccia!
Non ne avrai mica comprata un’intera confezione?
- Assolutamente no! Ne possiedo solo una
da collezione.
Databile precisamente all’ottantasei
primo milkshake con una lei…
Ma che le prende?
- E’ che ho appena saputo
di cose tremende!
Si sa la plastica che fine fa
che il monouso in generale proprio non va
ma che le cannucce si infilino nelle narici
delle tartarughe marine…
ecco, mi ha fatto particolare impressione
e pure a questo voglio fare attenzione.
Tra i primi cinque rifiuti
che si trovano sulle coste
ci sono loro belle esposte.
Ma ora in Inghilterra
c’è la “Straw Wars”:
la campagna dei pub
che gli fanno la guerra.
Se ci pensi in un bicchiere
te ne portano anche tre…
ma perché?!
Da noi Marevivo rilancia la cosa
basta cannucce di plastica che fanno bei danni:
la usi venti minuti e poi te la ritrovi
per cinquecento anni…
- Contessa, ad essere onesto
mi ha reso il mio tè
del tutto indigesto…
- Mi spiace
ma lui non c’entra niente
è solo il come lo si assume
da render differente
e detto con il cuore
non cambia il sapore.”

La Contessa