Le Buone Notizie di Cacao

Abbonamento a feed Le Buone Notizie di Cacao
Cacaonline il sito delle buone notizie comiche. In collaborazione con Jacopo Fo
Aggiornato: 3 ore 38 min fa

Anche i motori si convertono… si chiama retrofit elettrico

Mer, 10/17/2018 - 11:03

La seconda vita di auto e furgoni diesel prima della rottamazione finale
Basta dare un’occhiata ai modelli disegnati dalle case automobilistiche per il prossimo futuro per rendersi conto che le auto elettriche sono effettivamente destinate a sostituire quelle tradizionali. Ma sulle nostre strade non circolano soltanto auto. (…) Continua su People For Planet

Cacao trash - Una colf tutta nuda pulisce meglio?

Mer, 10/17/2018 - 11:02

Si chiamano Naturist Cleaners e sono colf naturiste che si possono assumere tramite un’agenzia. Il servizio è attivo in Inghilterra: “Siamo fornitori professionali di servizi di pulizia che credono nel naturismo” affermano i manager dell’azienda. La frase riportata dal Fatto Quotidiano però non è chiara: sono i servizi di pulizia a credere nel naturismo? Oppure, forse meglio, i fornitori professionali di servizi?
Fatto sta che di solito le colf naturiste trovano gli appartamenti già puliti, devono solo spolverare e passare l’aspirapolvere. Sotto i mobili.

La prostata, questa sconosciuta

Mer, 10/17/2018 - 11:02

Il 54% dei maschi europei pensa che la prostata sia un organo femminile. Sono i risultati della ricerca su 2500 uomini di 5 nazioni europee effettuata dall’Associazione Europea di Urologia e presentata a Riccione al congresso della Società Italiana di Urologia.
Il 27 per cento del campione non è in grado di posizionarla all’interno del corpo.
Ok, fatevi tutte le battute che volete.
(Fonte: Repubblica)

E allora ditelo

Mer, 10/17/2018 - 10:59

Usain Bolt si è dato al calcio e nella sua partita d’esordio in un’amichevole tra i Central Coast Mariners e il Macarthur South West United in Australia ha fatto due gol.
Ora lo aspettiamo alla prova con l’uncinetto acrobatico.
(Fonte: Corriere.it)

Prosecco e pesticidi vanno a braccetto

Mar, 10/16/2018 - 12:56

Le bollicine piacciono a tutti ma all’innalzarsi della richiesta si abbassa la qualità
Elegante, fresco e frizzante il prosecco italiano sta letteralmente spopolando nel mondo distanziando di gran lunga il classico champagne. (…) Continua su People For Planet

Autunno, tempo di calendari

Mar, 10/16/2018 - 12:56

I vigili del fuoco australiani hanno realizzato il calendario 2019 mentre a petto nudo coccolano cuccioli di cane.
E’ dal 1993 che i vigili si prestano all’iniziativa allo scopo di raccogliere fondi per la Children’s Hospital Foundation e aiutare la ricerca sulle ustioni dei bambini: finora sono stati raccolti 2,8 milioni di dollari. Non stentiamo a crederci, i cuccioli sono bellissimi!
(Fonte: La Stampa)

Turismo più che sostenibile

Mar, 10/16/2018 - 12:55

Vuoi fare una gita nei canali di Amsterdam? Bene, già che ci sei, mentre una guida ti racconta cosa stai vedendo, puoi tirare su un po’ di plastica?
E’ questo più o meno lo spirito dell’iniziativa Plastic Whale, ideata da Marius Smit, che ha coinvolto negli ultimi sei anni circa 15mila turisti che hanno raccolto 8 tonnellate di plastica.
Su una barca elettrica in giro per i canali della città i turisti sono armati di retino per tirare a bordo bottiglie, sacchetti, tappi, tutto poi viene riciclato e diventa mobili per ufficio. I soldi dei biglietti invece vengono investiti in una fondazione che organizza progetti educativi per scuole e università.
“Riuscire a coinvolgere tutti” è il segreto del successo secondo Smit. “A bordo sentono di fare qualcosa di utile perché chi osserva dalla riva spesso li gratifica applaudendo e ringraziando”.
(Fonte: Repubblica)

Beata sincerità

Mar, 10/16/2018 - 12:45

Camila Giorgi, tennista, sconfigge in semifinale la belga Alison Van Uytvanck nel torneo Wta International di tennis in corso a Linz. Poi la conferenza stampa e tutti i giornalisti a fare domande sulla tattica di gioco, sul perché di certe scelte e sul percome. Lei cerca di rispondere seria ma poi scoppia a ridere e non smette più: “Ho giocato malissimo, non dovevo fare così” ammette continuando a ridere fino alle lacrime.
(Fonte: Ansa.it)

La tempesta in una bottiglietta d’acqua Evian

Lun, 10/15/2018 - 11:02

L’acqua a 8 euro a bottiglia, uno “scandalo” firmato Chiara Ferragni
E’ stata la polemica della settimana: Chiara Ferragni firma un’edizione limitata dell’acqua Evian che viene venduta a 8 euro a bottiglia da 0,75 e si scatenano i social. Si scatenano anche i compratori visto che la preziosa minerale va a ruba.
(…) Continua su People For Planet

La pasta per posta

Lun, 10/15/2018 - 11:01

Dopo il primo mese di attività gli affari andavano male, la start up italo inglese "Pasta Evangelists" che consegnava a casa pasta e condimenti aveva venduto solo una trentina di confezioni di gnocchi al pesto. Poi la genialata: hanno cambiato il packaging facendo in modo che la confezione passasse nella buca delle lettere che nelle case inglesi è situata nelle porte.
E gli ordini sono schizzati alle stelle: oltre 10mila solo nel mese di settembre.
(Fonte: La Stampa)

Un infaticabile chirurgo

Lun, 10/15/2018 - 11:00

Il Premio Nansen 2018, dell'Alto Commissariato per i Rifugiati delle Nazioni Unite, è stato conferito al chirurgo Evan Atar Adaha, il solo ad operare nell'ospedale della città Bunj. Si tratta dell'unico nosocomio nel nord del Sud Sudan, dov'è in corso una sanguinosa guerra civile dal 2013, e offre servizi a un utenza di quasi duecentomila persone, tra cui molti rifugiati sudanesi. L'assegno da centocinquantamila dollari che accompagna il premio sarà investito in lampade alogene per la sala operatoria, apparecchi per anestetizzare e per la realizzazione di un reparto maternità.
(Fonte: https://www.africa-express.info, segnalata da Davide Calabria, Grazie!)

Una figurina dedicata

Lun, 10/15/2018 - 10:59

Renzo Taddei, perugino, colleziona figurine dei calciatori e arrivato alla bella età di 92 anni ha espresso il desiderio di visitare la Panini a Modena.
Detto fatto, l’azienda lo ha invitato nello stabilimento e dopo la visita in cui Taddei ha potuto vedere tutto il processo produttivo, i dirigenti gli hanno consegnato due maxi-figurine con la sua foto con il format delle collezioni di figurine “Calciatori 2017-2018” e di “Calciatori Adrenalyn XL 2018-2019”.
Ora lo hanno ingaggiato alla Juventus.
(Fonte: Ansa)

Ricordando Dario

Ven, 10/12/2018 - 10:38

Carissimi,

il 13 ottobre di due anni fa ci lasciava Dario Fo. Uffa.
Non so cosa darei per un’altra serata con lui mentre raccontava del suo ultimo progetto, con una passione sempre uguale sia che parlasse di uno spettacolo sull’attualità che della vita di un grande artista del passato.
Diceva della vita che era: “Una meravigliosa occasione fugace da acciuffare al volo tuffandosi dentro in allegra libertà”. (...) Continua a leggere CACAO del Sabato

Morire per una foto: in 6 anni scattati 259 selfie mortali

Ven, 10/12/2018 - 09:32

Gli autoscatti “mozzafiato” dal 2011 hanno causato tre morti al mese a livello globale, ma il numero è sottostimato
Duecentocinquantanove morti in sei anni in tutto il mondo. Sembrano pochi? Proviamo a contarli diversamente: 43 morti all’anno. Fanno ancora poca impressione? Allora mettiamola così (…)
Continua su People For Planet

Un negozio molto speciale

Ven, 10/12/2018 - 09:32

Si chiama Amalio e sta a San Lazzaro di Savena, in provincia di Bologna. E’ un negozio speciale perché l’accesso è riservato ai cittadini del Comune che si trovano in stato di necessità economica/lavorativa. Si paga solo con la tessera familiare assegnata dai servizi Sociali del Comune e si può partecipare a incontri formativi e a laboratori aperti a tutti. Si imparano le buone pratiche su stile di vita, lotta allo spreco alimentare, lavoro, istruzione, salute e un sacco di altre cose.
Le famiglie in difficoltà possono mettere a disposizione degli altri tempo, conoscenze e competenze. Potranno ricambiare quanto ricevuto dall’Emporio con attività di cittadinanza attiva e solidale, da svolgere nella struttura o sul territorio.
Il nome del negozio è a ricordo del signor Amalio Gruppioni, sanlazzarese che nei giorni precedenti la sua scomparsa ha disposto una donazione a favore del Comune.
Tu doni a me e io dono a te, semplice, efficace.
(Fonte: Cominivirtuosi.org)

I gatti non sanno cacciare i topi

Ven, 10/12/2018 - 09:28

E’ la fine di un mito. Uno studio guidato dalla Fordham University negli Usa e pubblicato su Frontiers in Ecology and Evolution spiega che i gatti preferiscono prede come uccelli e altra fauna e lasciano perdere volentieri i topi.
Gli studiosi hanno esaminato 306 video girati in un centro di riciclaggio rifiuti di New York in 79 giorni. Dei cento gatti, solo tre erano particolarmente attivi nella caccia ai topi e si sono verificati soltanto 20 tentativi e ci sono stati due topi morti in tutto. Dalle immagini si vede che i roditori sono abilissimi nell’evitare i felini.
D’altra parte gatto Silvestro se la prende con Titty che è un canarino e anche lì con poca fortuna.
(Fonte: Repubblica)

Le cicche le pagano le multinazionali

Ven, 10/12/2018 - 09:22

Stavolta gli amministratori della Regione belga di Bruxelles-Capitale si sono proprio arrabbiati. Stufi di raccogliere i mozziconi di sigaretta hanno deciso di mettere in conto il costo della pulizia delle strade alle multinazionali del tabacco inviando loro una fattura di 200mila euro.
Sono «rifiuti particolarmente difficili da raccogliere, che impiegano anni prima di decomporsi», precisa una lettera inviata alla filiale Benelux del gigante americano Philip Morris e alle due federazioni belghe, Cimable per le sigarette e Fetable per il tabacco.
Si stima che ogni giorno nella capitale belga i mozziconi lasciati a terra siano quasi 10 milioni.
Ma quanto fumano, questi belgi!
(Fonte: La Stampa)

Avremo 10 milioni di sfollati, ondate di calore mortali e la scomparsa del 13% degli ecosistemi

Mer, 10/10/2018 - 13:05

Lo rivela il nuovo rapporto dell’Ipcc (Gruppo intergovernativo sul cambiamento climatico)
(...) Continua su People For Planet

La lingua dei segni per raccontare i monumenti

Mer, 10/10/2018 - 13:04

Si chiama Segni d’arte, è un’iniziativa creata per i sordi e si presenta come un viaggio attraverso l’arte e la cultura delle città italiane.
Si è cominciato con Roma e il Colosseo nonché con una interpretazione di Roma nun fa la stupida stasera, scritta da Garinei e Giovanni e musicata da Armando Trovajoli, e la poesia La fretta di Trilussa.
Giulia Clementi, promotrice del progetto, accetta suggerimenti per le prossime tappe: si può scrivere una mail a segnidarte@gedidigital.it

Condannato il datore di lavoro vessatore

Mer, 10/10/2018 - 13:03

La Cassazione ha confermato la condanna dei giudici di Trieste al datore di lavoro che con le sue ingiurie e vessazioni aveva indotto in un dipendente a sviluppare una grave depressione.
La quarta sezione penale della Suprema Corte ha respinto il ricorso del datore di lavoro ponendo l'accento sulla "riferibilità causale delle patologie psichiche, integranti sicuramente la nozione di "lesioni", alle condizioni cui la persona offesa era stata sottoposta dal datore di lavoro, con condotte delle quali è stata data dimostrazione, anche per via documentale".
(Fonte: Repubblica)