Allarme!!! E' cominciata la Guerra del Caos! Il bersaglio è anche l'Europa.

L'attacco israeliano al Libano, preparato dai fondamentalisti islamici con i razzi su Israele, è la conferma dei miei sospetti espressi da tempo (Le Orde del Caos.).
La tragica novità è che gli Usa hanno decisamente imboccato la via dell'instabilità. Al Queida come sempre li aiuta.
Il caos è utile a chi specula in borsa possedendo in anticipo informazioni. Bush sa sempre cosa sta per fare: guadagnare cifre impressionanti è facile.
Il Caos è il pane dei terroristi. In una situazione normale la gente preferisce andare a ballare piuttosto che farsi saltare in aria.
L'idea è semplice: incendiare il Medio Oriente e far così lievitare i prezzi del petrolio. E' un modo subdolo per intralciare lo sviluppo di Cina e India, affamate di energia.
Nel frattempo le 7 sorelle stanno riversando gli immensi guadagni ottenuti dalla rivalutazione delle loro scorte petrolifere nel settore dell'energia alternativa.
Stiamo assistendo a una conversione forzata su questo terreno (incredibile ma vero la battaglia per le tecnologie ecologiche è diventata vitale per le multinazionali del dolore. Con il petrolio che viaggia verso i 100 dollari al barile, la competitività internazionale si gioca sul risparmio energetico. Abbiamo vinto, almeno in questo settore...).
Vogliono usare le tecnologie che hanno bloccato per anni per dare la birra a Cina e India che sull'efficenza energetica, il solare e l'eolico sono 10 anni indietro.

E sicuramente le guerre del Medio Oriente esploderanno dopo questa furbata israeliana. Più di 600 civili uccisi in pochi giorni sono un grandioso regalo agli estremisti islamici.
E ovviamente anche l'Europa pagherà per questo.
Il che non è un male per gli Usa. La loro economia è in crisi e l'Europa sta diventando troppo potente...
Poco si può fare, il Movimento è catatonico. Mai come ora il boicottaggio delle multinazionali guerrafondaie è importante. E' l'unico strumento a breve termine che abbiamo...

Per il resto le nostre speranze sono legate allo sviluppo di quel settore del capitalismo ancora legato alla produzione dei beni.
E in effetti la rivoluzione energetica appena iniziata darà fiato a questa componente...
Daltronde, speriamo, tutto questo orrore farà comprendere a sempre più persone che il sistema è impazzito.
Ma costruire pezzi di una vita migliore e viverci dentro è un processo lungo e complesso.

Alla fine sarà come per Internet: questa guerra assurda si rivolterà contro il Pentagono che l'ha inventata diventando una causa della presa di coscienza della gente.
E alla fine il mondo continuerà a migliorare perché esiste un progetto positivo nell'universo. E' scritto in ogni particella sub atomica.
Dio esiste ma è molto lento.


Commenti

viola
"Daltronde, speriamo, tutto questo orrore farà comprendere a sempre più persone che il sistema è impazzito.
Ma costruire pezzi di una vita migliore e viverci dentro è un processo lungo e complesso.
Alla fine sarà come per Internet: questa guerra assurda si rivolterà contro il Pentagono che l'ha inventata diventando una causa della presa di coscienza della gente.
E alla fine il mondo continuerà a migliorare perché esiste un progetto positivo nell'universo. E' scritto in ogni particella sub atomica.
Dio esiste ma è molto lento."

Mi aggrappo a questa speranza
Ma è DURA mantenerla quando tutto sembra caderti addosso e ti senti impazzire col sistema aspettando che la gente si svegli
un abbraccio Viola

E' bello compensare il propiro senso d'impotenza appellandosi al senso pan-cosmico-universo-assoluto-vatuttobene-vivalequilibrio, ma si rischia veramente di farsi sputare in faccia da chi ha il fondoschiena nel fango (e non so come mai ma secondo me, tu ed io, non ce l'abbiamo nel fango ma su un lavandino dorato). E questo è riferito al commento di Jacopo. So che da anni concorre allo sviluppo della conoscenza. E per questo lo ritengo degno di un tale commento. Anche se è e rimane una fede, il riuscire a vedere il "positivo" nelle particelle sub-atomiche.

MA

Quando si afferma "è DURA mantenerla quando tutto sembra caderti addosso e ti senti impazzire col sistema aspettando che la gente si svegli", mi cadono le braccia. Sei tu che ti devi svegliare. Perché se metti in gioco il progetto "positivo" dell'universo ma parli di sistema che ti cade addosso, te ne lavi le mani decorosamente.. di qualsiasi problematica, intendo. METTITI IN GIOCO. La ricerca suprema dell'uno al di sopra del bene e del male non è argomento da sovraordinare (specialmente in un blog) quando si discute di guerra, energia, "cindia", e disequilibri mondiali vari. E' un percorso, come dici giustamente tu. Ma in cui i blog non c'entrano un cazzo. Per quanto possa io stesso essere d'accordo con te, a livello ideale ed assoluto, mi sento piuttosto infastidito dall'atteggiamento passivo che trasale dalle parole.. immobilizzanti.
"Quando la morte ti sorride, puoi sorriderle di rimando".
Ma devi vederla in faccia per farlo, non basta leggerla sui giornali, grufolando tra un titolo e l'altro dei quotidiani, dentro un documentario e tra un opinionista od un comico e l'altro. Quindi gettati in strada: il primo passo è costitutito dai lavori socialmente utili, l'assistenza, per citare un esempio concreto, ora, l'impellenza dei migranti, i rifugiati politici che vengono sfanculati. POI incominci ad ampliare gli orizzonti. DOPO. Se no è troppo facile.. Spero di non esser stato troppo scortese ma è con rabbia che scrivo, me ne rendo conto, ad un atteggiamento un po'.. "del viziato"... come lo è la maggior parte di "noi"...

Migranti?
Si. Guerra = gente che muore = gente che scappa per non morire.
Uguale...
Lavorare sulla propria intolleranza ed accettare di rinunciare al proprio presunto benessere, al fine di fare spazio ad altre persone.
Questa è l'unica cosa da tenere in considerazione.
15 anni fa il problema era un marocchino che voleva lavarti il parabrezza. Ora il problema è una fantasmatica bomba sotto il sedile. Non siamo ancora abbastanza toccati dall'emergenza e quindi ci appelliamo alle particelle sub-atomiche, Jacopo. Quando violenteranno tutta la nostra famiglia, bruceranno il nostro "villaggio" e sopravviveremo per un soffio del destino (magari perché non avevamo gli anfibi ai piedi e quindi non potevamo essere confusi con dei miliziani), ci accorgeremo che la realtà del Mali o del Libano saranno venute a bussare, ed i nostri interrogativi non saranno più l'energia eolica o la fisica quantica ma bensì: "Come siamo potuti arrivare a questo?". Sbaccaliti, uno davanti all'altro, penseremo che quel giorno in cui non abbiamo agito ed abbiamo pensato "E' DURA, è il sistema che mi crolla addosso" è stato un giorno sbagliato, di una storia sbagliata, in un mondo viziato dal benessere. Mi dispiace, Jacopo, che tu non creda ai complotti. Perché l'aggregazione umana al fine di conseguire un obbiettivo utile alla stessa, è un dato di fatto. Non dico che sia una cosa positiva.. dico che è una cosa naturale, si chiama cooperazione. Giulietto Chiesa parla (e scrive) di Super Clan... e mi sembra finora la visione più lucida che io abbia trovato in merito a... come possiamo definire.. scrivendo a te mi si rievoca "orde del caos"... ed io ti dico "equilibri mondiali". Ben definiti. Poco lasciato al caso e.. sì, molto al caos. Ma se il caos serve, lo si organizza e lo si organizza col complotto. L'uomo è stupido, è vero (mi riferisco all'articolo tuo sulle orde del caos) ma sa usare bene lo strumento. Ha la tecnica ma non la sa gestire.. Ha il fuoco ma subisce gli incendi.. tutto quello che vuoi, è stupido. Ma i "più furbi" o coloro che si ritengono tali, esistono sempre; si cercano tra loro col lanternino e si "associano". Ed è l'unico potere che si ha. L'associazione (esiste anche quella per delinquere, ovviamente). Ma mi vengono le bolle sulla pelle se penso che dove nel mondo esiste una "persona", negli USA esiste "un'associazione" che persegue gli stessi fini. Per fare qualsiasio cosa, si associano. E tutto un accordo. Bello. Ma l'uomo dov'è? La ricchezza ed il potere di crescita della differenza individuale, dell'identità, dov'è? Forse come artista si può avere "voce" ma non basta. C'è tanta confusione tra la gente e noi continuiamo a cercare risposte leggendo quotidiani od andando a votare persone che rispondono allo stesso "superclan", apolitico. Ho lavorato lo scorso mese con una donna araba, le ho chiesto cosa ne pensasse dei terroristi. Risposta: "Quali terroristi? ..gli altri son terroristi..". Non ci si può capire neanche nella terminologia e pretendiamo che tutte le spiegazioni varie, fornite dagli intellettuali d'oggi (..idioti di domani [F.DeAndré]), ci appacifichino sul presupposto di un equilibrio che porterà tutto a buon fine perché l'universo ha un percorso positivo e i complotti non esistono perché l'uomo è stupido. Sveglia! Va tutto a fondo! Noi stiamo bene e l'altra metà del mondo sta male. Di che cosa cazzo stiamo parlando? Ogni tanto Grillo, tra una cazzata e l'altra, ci azzecca: noi siamo troppo grassi e loro sono troppo magri. Punto. Prima di tutto per scelta personale, POI, ANCHE, per il il complotto di persone che hanno più potere di noi e che stanno ancora meglio di noi. E che ci vincolano. Togliersi il prosciutto dagli occhi, non siamo onnipotenti ed esiste gente che ci manovra nella cultura e nella società. E spesso ci va bene perché siamo "liberi". Vogliamo la democrazia? Vogliamo la libertà? Ed allora becchiamoci prima di tutto la responsabilità di ciò che siamo, ammettendo che facciamo tanti bei discorsi ma mangiamo sulle spalle dell'altra metà del mondo. Punto.

viola
"Si sa che la gente dà buoni consigli ,sentendosi come Gesù nel tempio
Si sa che la gente dà buoni consigli se non puo più dare cattivo esempio" Fabrizio De Andrè

..chiunque ha qualcosa in mano riceverà di più, e chiunque non ha nulla sarà privato anche del poco che ha"
Gesù disse: "Siate come passanti."
I suoi discepoli gli dissero, "Chi sei tu per dirci queste cose?"
"Non comprendete chi sono da quello che dico.
Invece, siete diventati come i Giudei, che amano l'albero ma odiano i frutti, o amano i frutti ma odiano l'albero."
Gesù disse: "Chiunque bestemmia contro il Padre sarà perdonato, e chiunque bestemmia contro il figlio sarà perdonato, ma chiunque bestemmia contro lo spirito santo non sarà perdonato, né sulla terra né in cielo"

Ora tu Viola, erri nell'oblio dell'orgoglio!! Non hai nulla in mano e rischi di perdere quel poco che di materia griga t'è restata. FUGGI! Non restare tra gli empi ed i viziosi!! Che per nulla aiutano le tue azioni malsane ed oziose. Smmetti di citar versi di cantanti e dì ciò che pensi! Perché attiri solo specchi della tua persona, ed atti che rifletteranno i tuoi mali. Mettiti in gioco e purifica la tua anima!! Matura come il grano al sole!! (Orvedi che rimembro ora di cantautore medesimo!!)
"..Uomini, poiché all'ultimo minuto non vi salga il rimorso ormai tardivo per non aver pietà giammai avuto e non diventi rantolo il respiro, sappiate che la morte vi sorveglia. Gioir nei prati o fra muri di calce come crescere il gran guarda il villano finché non sia maturo per la falce"
Arvizio De Fabré (Bestemmia!)

Ma vai a dormire, Viola...

viola
OK Albo ,capito tutto ....forse
devo smetterla di grufolà

Quindi gettati in strada:
POI incominci ad ampliare gli orizzonti. DOPO.Se no è troppo facile..

Qui ciò un dubbio...dunque..prima mi getto in strada
POI incomincio ad ampliare gli orizzonti. DOPO.Se no è troppo facile..
E se mi faccio male?E se passa un tir ?Una vecchietta o una bici ,che faccio male pure a loro?
Come faccio a fare stò primo passo??

"il primo passo è costitutito dai lavori socialmente utili, l'assistenza, per citare un esempio concreto, ora, l'impellenza dei migranti, i rifugiati politici che vengono sfanculati"

"Chiunque bestemmia contro il Padre sarà perdonato, e chiunque bestemmia contro il figlio sarà perdonato, ma chiunque bestemmia contro lo spirito santo non sarà perdonato, né sulla terra né in cielo"

Allora Il Padre mi ha perdonato ,il Figlio pure ...Mi manca lo Spirito Santo .....

"Ora tu Viola, erri nell'oblio dell'orgoglio!! Non hai nulla in mano e rischi di perdere quel poco che di materia griga t'è restata. FUGGI!"

Ndòvado?? Mi ospiti TE??Non lasciarmi tra stè empi viziosi che se ne freganooo Varda stè stronziii non mi aiutanooo se ne freganoooo ,mica come Albo nèè che con tutte le cose che cià da fà tra lavori socialmente utili, assistenza, l'impellenza dei migranti, i rifugiati politici che vengono sfanculati e complotti vari mi aiuta a non fare più azioni malsane ed oziose e a purifica la mia anima!!

Ma vai a dormire, Viola...
Grazie tesorino ,posso ? non è meglio prima un bel digiuno e magari qualche frustatina? Che dici potrebbero essere utili ?

"Ma vai a dormire, Viola...
Grazie tesorino ,posso ? non è meglio prima un bel digiuno e magari qualche frustatina? Che dici potrebbero essere utili ?"

Neanche un salasso ti potrebbe aiutare. Essere immondo!

..anche s'a romanaccia me fa' simpatia.

E mica ho detto che sono un missionario! Dicevo solo che bisogna agire e che non si può dar colpa alla società... e che cazzo..

Però t'è piaciuta la sparata del vangelo.. e ddai...

Mi dispiace ma io non credo che la situazione non abbia via d'uscita. E credo che la via d'uscita sia sulla via della moderazione, della comprensione, del comico e dell'amore.
Inoltre non credo che quelli tutti di un pezzo siano migliori.
Io lavoro per costruire un mondo migliore e questo non è in contraddizione con il sentirsi a volte depressi.
Sono un essere umano pieno di limiti e contraddizioni.
Tu invece sei un Budda e notoriamente i Budda sono noiosi perchè sono perfetti.
Sulla teoria del complotto poi ho scritto fino al vomito: l'umano complotta, certo. Ma il complotto non funziona.
Il modello del Caos, dal punto di vista scientifico è illuminante. Per questo bisogna studiare la perfezione delle particellle sub atomiche. E' lì che sta la prova dell'esistenza di un Dio amorevole e buffone. E' lì che nasce la fede di un futuro migliore alla portata di gente imperfetta come me.

Non prendermi per un leccaculo ma quella frase sui budda mi ha fatto scompisciare dalle risate! Sto ancora ridendo!!! :D :D :D

POF POF POF !!!
Decidere di ridere, grande libertà. Libertà reale

Poi gli ebrei si lamentano di stare sempre sul cazzo a tutti. Per forza stanno sul cazzo a tutti !!!E dicono _ah siccome stiamo sul cazzo a tutti facciamo vedere quanto siamo forti, buttiamo le bombe come gli americani...Che loro possono sparare agli indiani, tanto poi basta che non mangiamo 120 tipi di carne su 124 come prescrive il kasher e beviamo il vino nostro, che noi siamo il popolo eletto_E staranno sul cazzo a tutti ancora di più...E sai che ti dico? TUTTI C'HANNO PROPRIO RAGIONE!!!Non voglio risposte indignate, tanto lo so che la pensate come me in questo momento ma non avrete mai le @@ per scriverlo.

Caro tipino,
visto che sai leggere e scrivere dovresti capire la differenza tra la parola EBREO e l'allocuzione "Stato di Israele".
Gli ebrei non buttano bombe.
Sono alcuni politici che lo fanno. Politici Usa, israeliani, fondamentalisti islamici e stronzi di ogni tipo. Per favore non immerdare più con le tue cagate razziste questo blog!!!!
E vergognati di essere così ignorante. TU hai rotto il cazzo col tuo razzismo e sei alleato di chi butta bombe.
E magari ti credi pure di sinistra!!!!!